Crea sito

Il GS Albatros Trento ha costituito una squadra di
curling in carrozzina
a cui si gioca con una normale sedia a rotelle
fornita di freni

Gli allenamenti si tengono il
MERCOLEDI dalle 19:00 alle 21:00
presso il PALACURLING di Cembra

L'allenamento del lunedì è seguito da due istruttori nazionali

Per informazioni : 347 / 3418608

TUTTE LE NEWS E I PROGRAMMI
SUL CURLING
DI CASA NOSTRA

 

 

CURLING IN CARROZZINA

 

Il curling in carrozzina, noto anche come curling su sedia a rotelle

o con il termine inglese wheelchair curling, è uno

sport di squadra simile alle bocce ma giocato sul ghiaccio con delle pesanti pietre di granito levigato.

E' la variante del normale curling ed è riservato alle persone con disabilità agli arti inferiori.

Due squadre di quattro giocatori, seduti su carrozzine, fanno scivolare otto pietre o stones, pesanti circa 20 kg e dotate di manico, con il duplice obiettivo di piazzare le proprie il più vicino possibile al centro del bersaglio (house o casa) colorato sulla pista, e di allontare il più possibile quelle avversarie.

La differenza più evidente nel meccanismo di gioco, rispetto al curling convenzionale, è l'assenza della fase di sweeping, ossia lo spazzolamento del ghiaccio per favorire lo scivolamento della pietra dopo il lancio. Per il resto la superficie di gioco, le pietre e le regole sono le stesse, con alcuni adattamenti legati al fatto che i giocatori si spostano su sedie a rotelle.